Il PSR 2014-2020 della Regione Toscana prevede di finanziare progetti di cooperazione transnazionale e interterritoriale, questa iniziativa  è inserita all’interno  della Misura 19 “Sostegno allo sviluppo locale LEADER “ attraverso la sottomisura 19.3  “Preparazione e attuazione della attività di cooperazione del Gruppo di Azione Locale”.

La cooperazione è integrata nella Strategia Integrata di Sviluppo Locale, in cui sono descritte le idee di massima su cui sarà costruita, i partner coinvolti e la dotazione finanziaria prevista, fino a un massimo del 4% dell’intera Strategia. Il Gal MontagnAppennino ha riservato il massimo del 4% della dotazione finanziaria (per un importo pari a 254.000,00€) per l’attivazione della misura 19.3 in quanto la cooperazione realizza azioni congiunte finalizzate allo sviluppo locale e alla promozione dei territori rurali e si ritiene che favorisca la costruzione di partenariati e la creazione di relazioni fra territori con cui condividere esperienze e buone prassi, apportando valore aggiunto alla Strategia di Sviluppo Locale.

In quest’ottica il Gal MontagnAppennino ha inserito all’interno della Strategia Integrata di Sviluppo Locale due importanti tematiche per i progetti di cooperazione:

Il Gal Montagnappennino ha pubblicato sul sito di Rete rurale un avviso per ricercare partner per progetti transnazionali e interterritoriali, i progetti di cooperazione sono selezionati direttamente dai GAL e sottoposti all’approvazione dell’Autorità di Gestione.